L'invenzione della felicità negli scatti di Lartigue

La mostra di Lartigue ai Tre Oci a Venezia si compone di circa 150 fotografie in bianco e nero.

VIDEO – Con Denis Curti alla mostra di Lartigue ai Tre Oci a Venezia Tra queste fotografie, ce ne sono 55 inedite che non si erano mai viste e non si erano mai pubblicate, perché lo scopo di questa mostra, condiviso in pieno con i curatori francesi, era proprio quello di dare la possibilità di disegnare un profilo nuovo di Lartigue perché Lartigue non è stato soltanto il fotografo della Belle Époque, è stato un fotografo e professionista che ha lavorato nel mondo della moda, nel mondo del ritratto e del cinema. Quindi per noi era importante riattualizzare e ricontestualizzare questa figura che comunque è una figura centrale nel mondo della fotografia.   Lo stesso titolo della mostra, L’invenzione della felicità, è un titolo che dice molto sull’impostazione di visionaria di questo fotografo perché – se si fa attenzione – non è il racconto della felicità, ma è l’invenzione della felicità.   Lartigue ha avuto la fortuna di vivere una vita molto privilegiata. Arrivava da una famiglia benestante. Aveva grandi case, viaggiava. Non è mai andato a scuola, Lartigue, perché aveva dei tutori privati che pensavano alla sua istruzione. Ma questa felicità poteva sfuggirgli di mano in qualsiasi momento. Questa sua ossessione la fotografava, la stampava e la incollava su degli album. Arrivò a farne 220.    Su questi album ci teneva molto a ricordare i momenti felici, con questa paura e terrore che tutto quanto potesse scomparire. Quindi per lui è davvero “L’invenzione della felicità, non è un ragionamento generale sulla felicità.  
Fino a 68 anni, Lartigue ha fotografato tutto ciò è che stava intorno a lui, non era interessato ad altri racconti. Le sue fotografie sono le gare automobilistiche, le partite di tennis, le piscine, i tuffi: insomma questa vita meravigliosa della Belle Époque che però poi cambia, cambia e ci dà testimonianza della grande consapevolezza di questo fotografo. JACQUES HENRI LARTIGUE
L’invenzione della felicità.
Casa dei Tre Oci
Fondamenta delle Zitelle 43 – Venezia
Dal 11 Luglio 2020 al 10 Gennaio 2021

Leggi anche:
• Jacques Henri Lartigue. L’invenzione della felicità
Source: Arte NEWS

1 commento su “L'invenzione della felicità negli scatti di Lartigue”

  1. I simply want to tell you that I’m all new to blogging and site-building and definitely liked your web page. More than likely I’m likely to bookmark your website . You really have fantastic article content. Thanks for revealing your web-site.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.