Frida. Viva la vida – La nostra recensione

  • di

Amore, morte, radici, bellezza e, su tutto, la potenza di quelle opere che André Breton paragonava a “un nastro intorno ad una bomba”, pronte a colpire con la deflagrazione di un’anima impregnata di dolore fisico e impegno politico, aborti e delusione per l’amore tradito. Fantasmi …
Source: Arte NEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.