Il Michelangelo di Konchalovsky: l'artista e i suoi capolavori nel film "Il peccato"

Una mano sporca, con le unghie rotte dal lavoro, sfiora un gigantesco blocco di marmo bianchissimo, simile a un mostro invincibile. Da questa sagoma possente, cercata e scelta nelle cave del monte Altissimo, sulle Alpi Apuane, il tocco della “divina canaglia” estrae le sue creature, quelle …
Source: Arte NEWS

1 commento su “Il Michelangelo di Konchalovsky: l'artista e i suoi capolavori nel film "Il peccato"”

  1. I simply want to tell you that I am very new to blogging and site-building and truly loved this web blog. More than likely I’m likely to bookmark your blog post . You certainly come with outstanding articles and reviews. Bless you for sharing with us your web page.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.