DABARTET ARTE

Arte per gli artisti

Dopo Leonardo. Francesco Salviati e il disegno nella Firenze del Cinquecento

Dopo Leonardo. Francesco Salviati e il disegno nella Firenze del Cinquecento

La Fondazione Accorsi-Ometto di Torino, in occasione delle celebrazioni leonardiane del 2019, esporrà, per la prima volta al pubblico, un disegno recentemente entrato nelle proprie collezioni: l’Allegoria dell’Arno di Francesco Salviati.La morte di Leonardo, avvenuta nel 1519, segnò l’inizio del periodo storico detto “Manierismo”. La creatività e la capacità tecnica del maestro toscano passaronoLeggi di più a riguardoDopo Leonardo. Francesco Salviati e il disegno nella Firenze del Cinquecento[…]

Dopo Leonardo. Francesco Salviati e il disegno nella Firenze del Cinquecento

Dopo Leonardo. Francesco Salviati e il disegno nella Firenze del Cinquecento

La Fondazione Accorsi-Ometto di Torino, in occasione delle celebrazioni leonardiane del 2019, esporrà, per la prima volta al pubblico, un disegno recentemente entrato nelle proprie collezioni: l’Allegoria dell’Arno di Francesco Salviati.La morte di Leonardo, avvenuta nel 1519, segnò l’inizio del periodo storico detto “Manierismo”. La creatività e la capacità tecnica del maestro toscano passaronoLeggi di più a riguardoDopo Leonardo. Francesco Salviati e il disegno nella Firenze del Cinquecento[…]

Dopo Leonardo. Francesco Salviati e il disegno nella Firenze del Cinquecento

Dopo Leonardo. Francesco Salviati e il disegno nella Firenze del Cinquecento

La Fondazione Accorsi-Ometto di Torino, in occasione delle celebrazioni leonardiane del 2019, esporrà, per la prima volta al pubblico, un disegno recentemente entrato nelle proprie collezioni: l’Allegoria dell’Arno di Francesco Salviati.La morte di Leonardo, avvenuta nel 1519, segnò l’inizio del periodo storico detto “Manierismo”. La creatività e la capacità tecnica del maestro toscano passaronoLeggi di più a riguardoDopo Leonardo. Francesco Salviati e il disegno nella Firenze del Cinquecento[…]

Valadier. Trionfo dello stile nella Roma del Settecento

Valadier. Trionfo dello stile nella Roma del Settecento

La grande mostra monografica dell’autunno sarà dedicata a Luigi Valadier, protagonista del rinnovamento del gusto a Roma alla metà del ‘700. La sua inarrivabile tecnica nel lavorare l’argento e il bronzo lo portò a sviluppare un gusto e uno stile assolutamente all’avanguardia, che ne ampliò la dimensione artistica da quella di grande artefice di arredi a realizzatore di impreseLeggi di più a riguardoValadier. Trionfo dello stile nella Roma del Settecento[…]