Bacon, Freud e la Scuola di Londra: l'umanità senza filtri in mostra al Chiostro del Bramante

“Era intelligente, impetuoso, socievole e rapidissimo nel disegnare. Quando guidava l’automobile era un pazzo. Mi chiese di posare per lui e impiegò 18 mesi per realizzare quella tela. Non dimenticherò mai i suoi immensi occhi blu. Lo incontrai per la prima volta nel 1990, fu …
Source: Arte NEWS

11 commenti su “Bacon, Freud e la Scuola di Londra: l'umanità senza filtri in mostra al Chiostro del Bramante”

  1. Wow, beautiful website. Thnx …

    [url=http://es.testosteron.space/site-map/]http://es.testosteron.space/[/url]

  2. I simply want to say I am just beginner to blogging and actually liked you’re web site. Probably I’m likely to bookmark your site . You absolutely come with excellent articles and reviews. Bless you for sharing your blog site.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.