Sulle tracce dei ghiacciai. A Bassano del Grappa la fotografia di Fabiano Ventura

Dove appena un secolo fa si innalzavano muri di ghiaccio di centinaia di metri, oggi i prati si specchiano in un placido laghetto montano: non è una visione rara per chi, come il fotografo-alpinista Fabiano Ventura, giri il mondo per documentare l’evoluzione del paesaggio in alta quota. Dal 2009 …
Source: Arte NEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.