Luca Signorelli per la prima volta a Roma tra oblio e riscoperte

“Fu ne’ suoi tempi tenuto in Italia tanto famoso e l’opere sue in tanto pregio, quanto nessun altro in qualsivoglia tempo sia stato già mai”. Scriveva così Giorgio Vasari del cortonese Luca Signorelli, uno dei più grandi protagonisti del Rinascimento italiano, la cui …
Source: Arte NEWS

11 commenti su “Luca Signorelli per la prima volta a Roma tra oblio e riscoperte”

  1. Thanks for furnishing this sort of substantial subject matter.

    [url=http://es.testosteron.space/]http://es.testosteron.space/[/url]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.