Storie di collezionismo: a Torino i capolavori di Riccardo Gualino

Era il 1912 quando l’imprenditore biellese Riccardo Gualino decise di darsi all’arte e acquistò il primo pezzo di quella che sarebbe diventata una delle più belle collezioni italiane. Complici i preziosi consigli dell’amico Lionello Venturi, in due decenni l’industriale …
Source: Arte NEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.