A Villa Medici l'arte da toccare, assaggiare e portare a casa

Varcata la soglia di Villa Medici, il primo gesto – che sorge spontaneo nel visitatore – è quello di chinarsi a raccogliere le tantissime caramelle blu depositate da Felix Gonzalez-Torres o gli indumenti usati – tra felpe, camicie e jeans da bambino -che caratterizzano le prime due sale dedicate …
Source: Arte NEWS

1 commento su “A Villa Medici l'arte da toccare, assaggiare e portare a casa”

  1. I simply want to tell you that I’m new to weblog and really loved you’re page. Probably I’m want to bookmark your website . You really come with exceptional well written articles. Kudos for sharing with us your web-site.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.