Un capolavoro di Giotto al Museo dell'Opera del Duomo

  • di

Sulla veste dell’angelo posto a sinistra della Madonna sono ancora visibili le lesioni provocate dalla scheggia scaturita dall’esplosione dell’autobomba in via dei Georgofili, la notte tra il 26 e 27 maggio del 1993. A 25 anni da quell’attentato che sconvolse Firenze, la Madonna …
Source: Arte NEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.