Fiori, vigneti, antichi manifesti elettorali: a Pompei aprono tre nuove domus

Uno dei tre edifici, e precisamente la “Casa del triclinio all’aperto”, doveva costituire una sorta di osteria a giardino nella quale i frequentatori del vicino Anfiteatro trascorrevano qualche ora dopo lo spettacolo. Pompei continua a sorprendere con la sua affascinante storia, con …
Source: Arte NEWS

1 commento su “Fiori, vigneti, antichi manifesti elettorali: a Pompei aprono tre nuove domus”

  1. I simply want to mention I’m newbie to blogging and site-building and truly savored this web site. Likely I’m likely to bookmark your blog . You really have great articles. Thank you for revealing your webpage.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.