Giotto, Canova, Raffaello. Parola d'ordine: investire in bellezza

  • di

Intercettare, promuovere, diffondere la bellezza attraverso la valorizzazione del patrimonio culturale, rivitalizzandolo in chiave contemporanea. E se poi “bello”, come ritenevano i classici, fa anche rima con “buono”, la missione di Cose Belle d’Italia Media & Entertainment …
Source: Arte NEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.